Cronaca Stornarella

Tragedia in aeroporto a Bologna: operaio morto sul lavoro, era della provincia di Foggia

Si chiamava Alfredo Morgese ed era originario di Stornarella. E' morto nella notte del 14 settembre, lascia moglie e due figlie

Si chiamava Alfredo Morgese ed era originario di Stornarella, l'operaio 52enne residente a Marano sul Panaro che nella notte del 14 settembre è morto durante le operazioni di rifacimento della pista dell'Aeroporto Marconi di Bologna.

La vittima si era trasferita nel Modenese diversi anni fa per lavoro ed era un operaio di lunga esperienza, in forze da 14 anni tempo presso l'Azienda Frantoio Fondovalle come autista. Lascia una moglie e due figlie. La dinamica della tragedia è al vaglio della Polizia. L'uomo sarebbe rimasto schiacciato dal mezzo durante le operazioni di carico e scarico di bitume sulla pista per i lavori di manutenzione

Per lunedì 18 settembre ci sarà uno sciopero di quattro ore di tutto il sito aeroportuale e del settore dell’edilizia. Si fermerà anche la città per uno sciopero di 2 ore, di tutti i settori pubblici e privati, in concomitanza con la manifestazione prevista in aeroporto a partire dalle 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in aeroporto a Bologna: operaio morto sul lavoro, era della provincia di Foggia
FoggiaToday è in caricamento