Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gigi Del Neri e il Foggia: da calciatore "sinergia importante", da mister "mi hanno cercato ma non era il momento giusto"

Intervista a Luigi Del Neri, l'allenatore del Chievo dei miracoli protagonista delle vecchie glorie del Foggia al torneo 'Le stelle rossonere'

 

143 presenze e 11 gol con la maglia del Foggia, tra serie A e serie B, Gigi del Neri racconta il suo esordio in maglia rossonera, analizza il momento no dell'ambiente e spiega perché, quando è stato contattato, non ha accettato la panchina dei satanelli.

67 anni, del mister friulano si ricordano il Chievo dei miracoli, dalla promozione in serie A al debutto in Coppa Uefa. Nel 2002-2003, stagione d'esordio dei clivensi nella massima serie, la compagine gialloblu mantenne il primato in classifica per tutto il girone di andata e arrivò quinta. "Una favola che ha fatto innamorare parecchi italiani e ha fatto pensare che i sogni si possono realizzare".

Del Neri è anche il mister che con Cassano e Pazzini ha riportato la Sampdoria in Champions League.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento