← Tutte le segnalazioni

Altro

Nonna Giuseppa, a 112 anni diventa 'sindaco onorario' di Poggio Imperiale

Maria Giuseppa Robucci o, come ormai ribattezzata Nonna Peppa, Martedì 17 marzo diventerà sindaco onorario di Poggio Imperiale. Il motivo? La sua straordinaria longevità, che ne ha fatta una delle donne più anziane di Italia e d'Europa, nonchè nonna di Puglia.

Originaria del nostro paese Maria Giuseppe riceverà alla veneranda età di 112 anni l'onoreficenza di Sindaco Onorario al termine del Consiglio Comunale che si terrà nella sala consiliare alle ore 19 (si discueterà anche di aliquote Irpef 2015). Nata nel 1903, nonna Peppa ha vissuto tutto ciò che c'era da vivere: le due Guerre Mondiali, la difficile ripresa, l'avvento della Repubblica, il boom economico, gli anni ottanta ed i novanta, fino ad entrare con energia nel nuovo millennio.

La nonna gode di ottima memoria e salute; negli anni ha sottolineato con ironia il segreto della sua longevità basato su uno stile di vita tranquillo ed una sana alimentazione, concetti resi al meglio dal proverbio locale "Tarranòve, pane e pemmedòre e arija bbòne", letteralmente tradotto "Poggio Imperiale, pane e pomodoro e aria buona.", il cui significato è un invito ad accogliere tutto ciò che accade positivamente e senza affanni.


Lo scorso anno si era temuto per la sua salute quando, in seguito alla rottura di un femore, Maria Giuseppa fu costretta all'intervento chirurgico al "San Timoteo" di Termoli (CB). Un intervento chirurgico superato brillantemente che spinse l'equipe medica a riferire che la donna avesse una pelle da settantenne e stessi parametri anche per l'apparato cardiocircolatorio. La donna, amante della pizzica ed in generale della musica, fino allo scorso anno non aveva bisogno degli occhiali da vista. A Maria Giuseppa donna che nella vita ha dimostrato coraggio, forza e determinazione, vanno i migliori auguri.

FOTO: De Benedectis

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento