rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
social San Marco in Lamis

Operatori ecologici trovano portafogli mentre lavorano, rintracciano il proprietario e glielo restituiscono

E' successo a San Marco in Lamis. A compiere il bel gesto due operatori ecologici della ditta Edil Verde

"Ci sono ancora persone con dei valori. Un portafoglio perso: panico e smarrimento. Tutto da bloccare, tutto da rifare. Ma poi nel marasma totale arriva la buona notizia di chi il portafoglio l’ha ritrovato e lo vuole restituire. E per trovarti si è pure dato parecchio da fare. Gesti che danno speranza poiché ci sono ancore persone con dei valori". Una storia di onestà e correttezza da parte di due operatori ecologici della Edilverde, la ditta che a San Marco in Lamis gestisce la raccolta rifiuti. Matteo Guerrieri e Michele Sabatino si sono presentati presso l'abitazione di un giovane compaesano e hanno restituito il portafogli "smarrito" con dentro documenti e una discreta somma di denaro.

"Un atto di civiltà che oggi giorno, nonostante tutte le brutte notizie che spesso vengono diffuse sui social, c’è invece tanta gente onesta, ricca di sana moralità e coscienza. Questa è una occasione per ringraziare pubblicamente Matteo, Michele e tutti i nostri operatori ecologici che quotidianamente svolgono la propria attività a servizio della intera comunità sammarchese, evidenziando a tutte le persone amareggiate e sfiduciate che, diversamente da quello che si pensi, esistono in questa società persone che non hanno perso il senso civico e il rispetto per gli altri" ha commentato Michele Augello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operatori ecologici trovano portafogli mentre lavorano, rintracciano il proprietario e glielo restituiscono

FoggiaToday è in caricamento