Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Obesi, diabetici e ipertesi a rischio malattie renali, Foggia è centro di riferimento in Puglia. Il dott. Grandaliano: "Importante lo stile di vita"

Oggi gli ambulatori della Struttura Complessa di Nefrologia degli Ospedali Riuniti sono rimasti aperti per eseguire gratuitamente uno screening per le malattie renali, ovvero di un esame delle urine e della misurazione della pressione arteriosa

 

Mentre presso l’Ipercoop della Mongolfiera di Foggia, è stato installato un punto informativo rivolto a tutta la popolazione, con medici nefrologi e infermieri che hanno dato informazioni sul tema della prevenzione e della cura delle malattie renali. Come riferito a FoggiaToday dal prof. Giuseppe Grandaliano, per scoprire se si è affetti dalla malatta, cosiddetta anche "killer silenzioso", è necessario misurare la pressione arteriosa, effettuare un esame delle urine, dosare la creatinina nel sangue, eseguire un’ecografia renale. Sono a rischio gli adulti con più di 60 anni, gli ipertesi, i diabetici, gli obesi, chi ha familiarità per malattie renali e chi abusa di anti-infiammatori.”

Potrebbe Interessarti

  • Bagno di folla (e fischi) a Peschici per Salvini, che la prende male e risponde: "Voi, fastidiosi come le zanzare"

  • VIDEO | Foggia stregata da Massimo Ranieri: è festa grande in Piazza Cavour

  • VIDEO | Cerignola 'rastrellata' dai carabinieri: stanati nascondigli di armi e droga, scattano arresti e sequestri

  • "Quell'uomo mi ha trascinata nel suo degrado": la terribile storia di Incoronata, una donna ed un sogno distrutti da cinque anni di violenze

Torna su
FoggiaToday è in caricamento