La sagra del pesce a Zapponeta: gustosi piatti di mare in piazza Aldo Moro

Si terrà domenica 5 agosto, con inizio dalle ore 19.30, la nona edizione della Sagra del Pesce di Zapponeta, un percorso enogastronomico e di degustazione per valorizzare i già rinomati prodotti locali, sia del mare che della terra. L’evento, organizzato come ogni anno dalla Pro Loco col patrocinio del Comune, è divenuto ormai un appuntamento imperdibile di tutta l'estate pugliese, con appuntamenti di carattere gastronomico, culturale, musicale e di spettacolo.  La Sagra del Pesce si inserisce all’interno di un ambizioso progetto di marketing territoriale volto ad arricchire e promuovere l’offerta turistica di Zapponeta, quest’anno per la prima volta nella sua storia fra i Comuni insigniti del prestigioso riconoscimento internazionale della Bandiera Blu F.E.E. 2018.
Ogni anno vede arrivare nel piccolo centro rivierasco,  posto ai piedi del Gargano, migliaia di visitatori da tutta la Regione.

Nella magica atmosfera di Piazza Aldo Moro, a due passi dal mare, ci saranno numerosi stand gastronomici in cui sarà possibile degustare i prodotti del mare (la frittura di paranza e le varie tipologie di pasta al sapore del mare) uniti in mix ai famosi prodotti della terra zapponetana (patate, cipolle, pomodori, etc.).  

Ad allietare la serata ci sarà la fantastica musica dei Mama House, la scuola di balli caraibici New Fitness, numerosi gruppi folkloristici e tanta musica con i nostri DJ. E poi, area cocktails, area bimbi, stand di birra artigianale, mercatini e tanto altro ancora.

Appuntamento da non mancare domenica 5 Agosto 2018, a partire dalle ore 19.30, a Zapponeta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Omaggio a Fellini': alla Biblioteca la mostra dedicata al grande Maestro

    • dal 19 febbraio al 19 marzo 2021
    • Biblioteca Provinciale La Magna Capitana
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento