rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023

I Beatles negli scatti di Pattie Boyd. A Foggia arriva la musa di Harrison e Clapton: “Layla la mia canzone preferita”

A Palazzo Dogana la mostra sui Beatles organizzata da Medimex, visitabile fino al 5 maggio. 45 scatti che raccontano la sua relazione con i Beatles, ma anche legati alla sfera privata e alla vita con i due mariti George Harrison ed Eric Clapton

È stata la compagna di vita di due leggende della musica, George Harrison ed Eric Clapton, che composero alcuni dei loro capolavori ispirandosi a lei. Lei che è anche una grande fotografa. E che con i suoi scatti ha immortalato pezzi di vita dei 'fab four' e non solo. 

Pattie Boyd ieri ha fatto tappa a Foggia, per inaugurare la mostra fotografica dedicata ai Beatles, e che Palazzo Dogana ospiterà fino al prossimo 5 maggio. Scatti inediti, che vedono per la maggior parte protagonisti i Beatles, in particolare George Harrison, ma soprattutto momenti legati alla vita privata. 

Spiccano le immagini scattate durante il viaggio in India e l'incontro con il Maharishi Mahesh Yogi, che sconvolsero la vita privata e artistica di George Harrison a tal punto da mandare in crisi il matrimonio con Pattie Boyd. Al divorzio fece seguito l'incontro con Eric Clapton, che a lei si ispirò quando compose la leggendaria "Layla" ("la mia canzone preferita", racconta ai microfoni di FoggiaToday) o la delicatissima "Wonderful Tonight", che Clapton scrisse mentre attendeva che lei finisse di prepararsi in vista di un party al quale avrebbero dovuto partecipare. 

Video popolari

I Beatles negli scatti di Pattie Boyd. A Foggia arriva la musa di Harrison e Clapton: “Layla la mia canzone preferita”

FoggiaToday è in caricamento