Vinsanto a Giovanni Truppi live all'Auditorium Santa Chiara

Inizia con un doppio appuntamento all’Auditorium Santa Chiara martedì 31 marzo e martedì 7 aprile la prima rassegna cittadina dedicata alla Nuova Canzone d'Autore italiana. Organizzata da Casadidadi col patrocinio dell'assessorato alla Cultura del Comune di Foggia e della Fondazione Apulia Felix, la rassegna vuole aprire una finestra su un fenomeno culturale di nuovo molto diffuso, quello del poeta-cantautore.

Si registra infatti da un paio d'anni in Italia una considerevole ripresa della Canzone d'Autore, genere musicale caratteristico del nostro paese sin dagli anni Sessanta. E proprio come i grandi cantautori degli anni '60 Luigi Tenco, Battisti), i nuovi cantautori non sono obbligatoriamente 'politicamente impegnati', ma sono piuttosto 'emozionati', e scrivono canzoni che parlano di situazioni di vita quotidiana.

Da qui il titolo della rassegna, ‘Emozioni’, come appunto la celebre canzone del grande Lucio Battisti. Ultimamente, purtroppo, alcuni dei più grandi cantautori ci hanno lasciato un vuoto incolmabile, un vuoto che forse uno di questi nuovi cantautori (che girano intorno al prestigioso premio Tenco di Sanremo) un giorno riusciranno a colmare.  I primi ospiti saranno: il 31 marzo concerto di Vinisanto (con ospite d'eccezione il cantante rapper Papaceccio) che presenta in acustico il suo primo disco "Qualche giorno di vantaggio", e, il 7 aprile, suonerà e canterà il napoletano Giovanni Truppi, tra le rivelazioni del momento del genere cantautore- rock italiano.

VINSANTO

"Qualche giorno di vantaggio", in uscita a fine gennaio: dieci tracce sostenute da un registro lirico che si colloca in un luogo indefinito fra Lee Hazlewood e Luigi Tenco, fra i fantasmi elettrici cantautoriali della Via Emilia e le fabbriche deflagrate della statale SS253. È l'esordio come solista di VINSANTO, all'anagrafe Bruno Orioli, già cantante dei Saluti da Saturno, coi quali ha collaborato con artisti come Vinicio Capossela, Arto Lindsay, Massimo Simonini e partecipato al Premio Tenco 2012.

Ha accompagnato la scrittrice Grazia Verasani nei reading di presentazione del libro "Accordi minori", sulle vite di musicisti come J.Buckley, K.Cobain, J.Joplin e Ian Curtis. "Qualche giorno di vantaggio" esce per la neonata etichetta "Bajun Records", dell'eclettico producer Riccardo Rinaldi aka "Ohm Guru" (Irma Records, Aeroplanitaliani).

GIOVANNI TRUPPI

Più di cento concerti in meno di due anni, un crescendo esponenziale dovuto soprattutto al passaparola tra pubblico e addetti ai lavori ed al magnetismo dei suoi live, ora un disco nuovo.

Rock, avanguardia, e canzone d'autore; poesia e ironia, potenza espressiva e leggerezza, complessità e ingenuità sono i poli attraverso i quali si muovono le sue canzoni, in cui c'è una collaborazione con Antonio Moresco (tra i più importanti ed accreditati scrittori italiani contemporanei) in Lettera a Papa Francesco I - potentissimo inno rock di una portata d'altri tempi che sottolinea quanto abbia rilevanza oltre la musica, la componente letteraria: da ogni canzone emergono vividi personaggi e situazioni che si concretizzano e si insediano nell'immaginazione dell'ascoltatore.

Il nuovo album di Giovanni Truppi, omonimo, è un disco che parla di amore e di sesso, di politica e di Dio, delle donne e degli uomini.


Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Degustando Bovino: tutti a Palazzo San Procopio per apprezzare le eccellenze della Capitanata

    • 8 novembre 2020
    • Villa Comunale di Bovino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento