Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Imprenditori foggiani 'a rapporto' dal Commissario antiracket. Gelsomino: "Clima teso, ma non molliamo"

Tappa in Camera di Commercio per il commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle Iniziative Antiracket ed Antiusura, Prefetto Annapaola Porzio, che ha voluto incontrare, a porte chiuse, gli imprenditori del Foggiano e ascoltarne criticità e sollecitazioni

 

Dopo il vertice in Prefettura, il commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle Iniziative Antiracket ed Antiusura, Prefetto Annapaola Porzio, in trasferta a Foggia per due giorni, ha voluto incontrare il mondo imprenditoriale foggiano per raccoglierne testimonianze, criticità, sollecitazioni.

Appello ai foggiani del commissario straordinario antiracket: "Dovete reagire" 

Lo ha fatto in Camera di Commercio, dove ad attenderla vi erano i rappresentanti delle organizzazioni di categoria, rappresentanti di settore e imprenditori. "Il clima è teso, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Il momento è delicatissimo", spiega il presidente della Camera di Commercio, Damiano Gelsomino. "La Squadra Stato sta facendo sentire la sua presenza e gli imprenditori in questo sono tutelati. Quello che, invece, stanno facendo le associazioni di categoria è sollecitare a denunciare. Solo con la denuncia si può sconfiggere il fenomeno criminale che condiziona il nostro territorio".

L'arrivo del Commissario straordinario Porzio in città coincide non solo con la deflagrazione dell'ennesima bomba, ma anche con l'annuncio (atteso da tempo) dell'istituzione della Sezione Dia a Foggia: "E' un segnale importantissimo", commenta il prefetto Annapaola Porzio. "Si tratta di una ulteriore attenzione dello Stato. La Dia ha una professionalità straordinaria che ha già dimostrato a distanza; avere una sezione sul posto significa essere focalizzati sul territorio. Un'arma in più per il territorio di Foggia" | VIDEO 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento