Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Brividi e commozione per Luigia, fiaccolata e palloncini in volo per le vittime della strada

 

Brividi e tanta commozione ieri sera a Foggia durante la fiaccolata che nel giorno del 26esimo compleanno di Luigia Campanaro, la ragazza travolta e uccisa dall'auto guidata da Gabriele Ciro Corvino in via Gramsci il 20 novembre 2016, ha attraversato le vie del centro – da via Lanza alla Cattedrale - per ricordare tutte le vittime della strada. Eloquente il discorso dell’arcivescovo Mons. Vincenzo Pelvi davanti la Cattedrale di Foggia e l’appello lanciato da Agostino Braccio, il ragazzo di Luigia rimasto ferito nel terribile sinistro: “State attenti perché guidare una macchina è come avere un’arma in mano, per cui ci si può far male e si può far male anche agli altri”

IL VIDEO-APPELLO DI AGOSTINO BRACCIO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento