rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022

Foggiani divisi sull'Attaccacuore di via Sant'Antonio: "Così non è gentilezza", "è molto utile", "a me non piace"

Chi lo trova utile, chi lo vede sempre abbandonato a sé stesso e a chi, per partito preso, non piace e basta. Il muro della gentilezza in via Sant’Antonio continua a far discutere

A poche ore dalla notizia dell'esposto presentato al comando della polizia locale nei confronti dell'Asp Addolorata che il 13 luglio scorso inaugurò l'Attaccacuore in via Sant’Antonio, il 'muro della gentilezza' lasciato in custodia alla comunità, continua a far discutere (leggi qui).

Molti cittadini contribuiscono a depositare gli abiti dismessi, ma c'è chi allo stesso modo lamenta disordine e incuria.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Foggiani divisi sull'Attaccacuore di via Sant'Antonio: "Così non è gentilezza", "è molto utile", "a me non piace"

FoggiaToday è in caricamento