rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022

Bosco dell'Incoronata senza manutenzione: "Un polmone verde esposto al rischio incendi"

Da anni la cura del bosco dell'Incoronata è stata quasi del tutto interrotta. Le sterpaglie, in estate, diventano micce che innescano incendi pericolosissimi, come è accaduto l'anno scorso. Il parlamentare Giorgio Lovecchio ha proposto un'interrogazione parlamentare per risolvere definitivamente la questione

In un servizio di Foggiatoday di qualche giorno fa, veniva denunciato lo stato d'abbandono del bosco dell'Incoronata. Prima dell'amministrazione Agostinacchio, il parco naturale veniva utilizzato per il pascolo di pecore e mucche, il che teneva pulito il sottobosco, evitando il proliferare delle sterpaglie. Da anni, quindi, il bosco viene puntualmente invaso da erbacce che, seccandosi con il caldo, diventano pericolosissimi inneschi per incendi. Solo l'anno scorso ce ne sono stati due, che hanno distrutto diversi ettari di bosco.

In questi giorni, Giorgio Lovecchio, vicepresidente della V commissione bilancio della Camera dei Deputati, in forza al Movimento 5 Stelle, ha proposto un'interrogazione parlamentare per porre fine a questa triste storia di abbandono di un polmone verde, tra i più importanti ed estesi d'Europa. 

Video popolari

Bosco dell'Incoronata senza manutenzione: "Un polmone verde esposto al rischio incendi"

FoggiaToday è in caricamento