Intimidazioni e bombe a fratello e sorella, c'è un clima pesante a Orta Nova: arriva il Prefetto

Per fare il punto della situazione e attivare idonee strategie di sicurezza, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, incontrerà l'amministrazione comunale e convocherà il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Immagine di repertorio

L'attenzione della Prefettura di Foggia sul Comune di Orta Nova e sulla famiglia Borea, vittima di due gravi atti intimidatori, prima con Paolo, presidente del Consiglio comunale, e poi con la sorella Marianna.

Intimidazioni e bombe ad Orta Nova, Lasorsa: "Non ne possiamo più" 

I due sono stati colpiti rispettivamente da un incendio auto e un attentato dinamitardo ai danni del negozio di proprietà. Per fare il punto della situazione e attivare strategie di sicurezza idonee, domani mattina, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, incontrerà l'amministrazione comunale e convocherà il comitato per l’ordine e la sicurezza. Nell'occasione verrà disposta l'intensificazione dei controlli e della presenza delle forze dell'ordine sul territorio. 

Bomba ad Orta Nova, fratelli Borea nel mirino: prima l'incendio all'auto di Paolo, ora l'esplosione al negozio di Marianna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Addio Luca, oggi l'ultimo saluto al 22enne morto in un terribile incidente stradale

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

Torna su
FoggiaToday è in caricamento