← Tutte le segnalazioni

Altro

Paolo e Aurelio, pedane di alimenti per le famiglie bisognose: il grande gesto è dei titolari delle onoranze funebri Maizzi

Redazione

Molti lo raccontano più volte in questi giorni difficilissimi, nei quali tutti sono impegnati nella complicata contro al Coronavirus. Raccontano del ‘distanziamento’, della quarantena, dei rapporti umani dilatati, della preoccupazione, della sofferenza, dell’allarme sociale e della mancanza di lavoro. E si è costretti a raccontare, in questi giorni così strani, di come non vadano certo in soffitta il bisogno, la povertà e l’indigenza di tante famiglie foggiane, strette nella morsa di una crisi che è certamente precedente al Covid-19 ma che il virus ha inevitabilmente acuito.

Non si può smettere di raccontare le storie di disperazione dei genitori, che non riescono a dare da mangiare ai loro figli, e che adesso sono bloccati in casa senza poter tentare un rimedio, che il più delle volte equivale ad un ‘arrangiarsi per il piatto a tavola’.

Ma si possono raccontare anche le belle storie di vicinanza, si possono evidenziare gli esempi in positivo come l’atto di solidarietà e generosità che vede protagonista la ditta di onoranze funebri di Aurelio e Paolo Maizzi, che hanno risposto all’appello donando pedane di alimenti per chi ha più bisogno.

Pasta, riso, pelati, biscotti, brioches, zucchero, sale, scatolame (legumi) e pensando anche ai più piccoli, pannolini e omogeneizzati. Non è la risoluzione di tutti i problemi, ma le dispense di decine di famiglie saranno piene per qualche giorno, nella certezza che altri imprenditori possano seguite quest’esempio ed ampliare l’intervento di beneficienza.

Grazie a Paolo e Aurelio Maizzi si può ancora credere in una Foggia che piace, in una Foggia solidale e che abbraccia chi ha bisogno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento