Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ora la Lega ha paura di Landella. Splendido: "Perderemo". La Torre lo riprende: "Lavora"

Il vicesegretario regionale prende le distanze dalle primarie (e da Caroppo): "Vincerà il sindaco uscente, io ero contrario". Il collega di partito lo riprende

 

Preoccupazione in casa Lega. Alla conferenza stampa dell'escluso Giuseppe Mainiero c'era anche Joseph Splendido, vicesegretario regionale di Andrea Caroppo, che prende le distanze dalle decisioni del suo segretario: "Le primarie sono un errore, perderemo con Landella". Replica del consigliere Paolo La Torre: "Lavorasse". La frattura nel partito di Salvini è ormai profonda e fa il paio con coloro che denunciano una "colonizzazione" del think thank "Manifesto per Foggia" di Sario Masi, ex Forza Italia, ormai tessera numero uno nel partito, al pari di tante altre nuove prime linee, tutte provenienti dal contenitore berlusconiano (tanto da portare più di qualcuno a ribattezzarre la Lega foggiana Forza Italia 2).

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento