Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leghisti foggiani scendono in strada per Salvini: "Il nostro Capitano non va processato"

Weekend di raccolta firme per la Lega foggiana, che si stringe attorno al suo segretario e Ministro dell'Interno sul caso Diciotti

 

Anche la Lega foggiana si mobilita a "difesa" del suo segretario nazionale e Ministro dell'Interno Matteo Salvini, su cui pende una richiesta di autorizzazione a procedere della magistratura sul caso della nave Diciotti. Weekend di raccolta firme per dire 'no' al processo al vicepremier, "reo di aver semplicemente difeso i confini dell'Italia e mettere in sicurezza il Paese". Al banchetto di via Lanza questa mattina pare si siano recati in molti a sottoscrivere la petizione pro Ministro. La mobilitazione proseguirà anche domani.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento