Sabato, 13 Luglio 2024
Scuola

Servizi educativi per minori da 0 a 3 anni: approvato il modulo per l'iscrizione preventiva

Il form è disponibile sul portale online "studio in Puglia", da consegnare compilato all’unità di offerta prescelta dal nucleo familiare

BARI - A valle dell’ultimo incontro di concertazione con le parti sociali e le rappresentanze di categoria del sistema di offerta educativa per minori da zero a tre anni, la sezione Istruzione e Università della Regione Puglia ha approvato il “modulo per l'iscrizione preventiva ai servizi educativi” da valorizzare nell’ambito delle procedure per l’accesso a misure di sostegno finanziate tramite avvisi regionali.

In tal modo, l’Amministrazione pugliese ha inteso andare incontro all’esigenza, manifestata dai gestori dei servizi educativi all’interno del comitato regionale per la promozione del sistema integrato zerosei, di promuovere un momento di incontro e dialogo tra i servizi educativi accreditati e i nuclei familiari interessati alla frequenza degli stessi, superando la criticità generate dall’utilizzo di procedure interamente telematiche.

Il modulo, infatti, disponibile in formato editabile sul portale studio in Puglia, va consegnato personalmente all’unità di offerta prescelta dal nucleo familiare, debitamente sottoscritto in doppio originale, chiedendo al servizio educativo di controfirmare una copia per ricevuta. Al momento della presentazione delle domande di accesso a benefici nell’ambito di avvisi di finanziamento a regia regionale, sarà possibile valorizzare il possesso del modulo firmato da entrambe le parti  tramite il caricamento in piattaforma.

In Puglia la platea di coloro che si rivolgono al sistema educativo sta aumentando perché le famiglie si sentono concretamente sostenute dal sistema di accoglienza autorizzata e sta quindi crescendo la fiducia verso le unità di offerta accreditate e sostenute con importanti risorse dall’Amministrazione regionale.

Per questa ragione  sono state individuate diverse date sia per l’accreditamento delle strutture sia per le famiglie.

Due le finestre di accreditamento per le strutture, la prima  si è conclusa a marzo mentre a giugno si aprirà la seconda. E due anche le finestre per la presentazione delle domande da parte delle famiglie: la prima si aprirà a maggio,  e ad agosto si aprirà la seconda.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi educativi per minori da 0 a 3 anni: approvato il modulo per l'iscrizione preventiva
FoggiaToday è in caricamento