Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Un sabato di ordinaria follia: così 250 facinorosi hanno rovinato una giornata di sport

 

Armate di mazze, bastoni, pietre e bulloni di grosse dimensioni hanno provato a tendere l'agguato ai circa cento tifosi giunti da Pescara in treno. Perciolo scongiurato grazie alla presenza massiccia, nei pressi di Piazzale Vittorio Veneto, della polizia. Il gruppo di tifosi facinorosi, per la questura circa 250, hanno seminato il panico tra gli abitanti del quartiere Ferrovia e anche nel dopo partita, nei pressi dello stadio Zaccheria, hanno tentato l'assalto ai supporter biancoazzurri. Anche questa volta le forze dell'ordine, con cariche di allegerimento, hanno scongiurato il peggio, fermato e arrestato un pregiudicato 39enne sul quale pendeva, dal 2016, un Daspo di cinque anni

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento