rotate-mobile
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa non è più vita". I genitori di Donato: "L'ergastolo a vita lo abbiamo avuto noi"

Il servizio andato in onda ieri 20 marzo 2021 a Studio Aperto su Italia 1. I genitori di Donato Monopoli. Rinviati a giudizio Michele Verderosa e Francesco Stallone

"Donato era un ragazzo che amava la vita, che lavorava onestamente per costruire il suo futuro, l'amico e un figlio che tutti avrebbero voluto al loro fianco". Così a Studio Aperto la madre del ragazzo di Cerignola deceduto sette mesi dopo dall''aggressione avvenuta il 6 ottobre 2018 in una discoteca di Foggia, per la quale due ragazzi di 26 anni, Michele Verderosa e Francesco Stallone, sono stati rinviati a giudizio per omicidio volontario aggravato per futili motivi. L'udienza si svolgerà il 23 aprile prossimo

"L'ergastolo a vita lo abbiamo avuto noi, questa non è più vita" ha detto il papà di Monopoli. "Ci aspettiamo che lui entri dalla porta come se nulla fosse successo ma sappiamo che non accadrà mai più". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

"Questa non è più vita". I genitori di Donato: "L'ergastolo a vita lo abbiamo avuto noi"

FoggiaToday è in caricamento