Domenica, 14 Luglio 2024

Stupri e violenze di genere grave emergenza sociale: "Siamo stufe, urge educazione sessuale a scuola"

L'intento è lanciare un grido di allarme er quante violenze di genere si perpetrano quasi quotidianamente. Gli ultimi, gravissimi, a Palermo e in provincia di Napoli

Solo negli ultimi giorni due fatti di cronaca hanno scosso l'Italia intera. Due violenze sessuali eseguite con una brutalità cieca ma lucida: il primo caso a Palermo, il secondo in provincia di Napoli.

A seguito di questi eventi ieri sono scese in piazza le associazioni Le Bigotte di Foggia e Biblion di San Giovanni Rotondo, a Piazza Lanza, nel cuore del centro cittadino.

L'intento della manifestazione, come spiegano Aurora D'Angelo e Alice Russo, è quello di chiedere innanzitutto alla politica di prendere provvedimenti in modo da introdurre l'educazione sessuale a scuola.

Ma anche per scuotere gli animi in modo da prendere atto che ormai le violenze di genere sono diventate una vera piaga, sempre più dilagante che vede come protagonisti adolescenti di età sempre più bassa.

Una vera emergenza sociale alla quale è necessario porre rimedio. 

Video popolari

FoggiaToday è in caricamento