Allerta meteo nel Foggiano: in arrivo una tempesta di neve, vento, grandine e temporali

Allerta diramata 24-36 ore a partire dalle 20 di questa sera. Nevicate sparse a quote superiori a 400-600 metri, con apporti al suolo da deboli a moderati.

Foto di repertorio

Nuova allerta maltempo dopo un breve periodo di tregua in provincia di Foggia. A partire dalle 20 di questa sera e per le successive 24-36 ore, si verificheranno precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati; i fenomeni potranno essere accompagnati da locali grandinate e raffiche di vento. Nevicate sparse a quote superiori a 400-600 metri, con apporti al suolo da deboli a moderati. Venti forti o di burrasca, dai quadranti settentrionali; mareggiate lungo le coste esposte.

La Protezione Civile regionale ha diramato l'allerta maltempo Gialla per il Gargano e le Tremiti, il Tavoliere e i bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Salento, Subappennino Dauno e Basso Fortore. Arancione per la Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica e Basso Ofanto

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Ragazze sfruttate e fatte prostituire, le camere in pieno centro a Foggia: in carcere maitresse (nei guai locatori)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento