Mal di testa "dietro agli occhi" cos'è, quali sono le cause di questo fastidio e come curarlo

Da cosa è causato il mal di testa e come si può prevenire. Scopriamolo insieme

Il mal di testa e l’emicrania sono fastidi molto diffusi e comuni, che possono causare senso di stordimento, nausea e dolore di stomaco

Kaizen, l'agenzia di Digital Pr di Londa, ha collaborato con l'e-commerce Lenstore, per analizzare i diversi tipi di mal di testa che colpiscono l’occhio, conoscere le conseguenze che questi possono avere sulla vista e trovare i modi per prevenirli e curarli. 

Che cos'è il mal di testa ‘dietro agli occhi’

Il mal di testa puo essere causato da diversi fattori, tra cui l'uso prolungato di strumenti digitali. Questo fastidio e si manifesta con un lieve dolore localizzato sulla fronte e sulle tempie, che può intensificarsi con il passare del tempo.

Ma quali sono le tipologie più diffuse di mal di testa? Di seguito i più comuni:

  • mal di testa frontale - si manifesta come un dolore lieve o acuto sulla fronte e sulle tempie; generalmente è causato dallo stress ma anche da disidratazione, problemi posturali e affaticamento agli occhi, spesso dovuto ad una costante esposizione agli schermi.

  • cefalea a grappolo -  si manifesta in mal di testa di breve durata ripetuti durante il corso della giornata, solitamente su un lato solo del cranio. Sono generalmente piuttosto dolorosi e possono essere preceduti da altri sintomi, come occhi rossi o lacrimanti, gonfiori, arrossamento della pelle e problemi di congestione. 

  • nevralgia occipitale - un tipo di mal di testa che si localizza nella parte superiore del collo o dietro al capo, e si sposta in un secondo momento anche dietro agli occhi e sullo scalpo.

  • emicrania - è una forma di mal di testa accompagnata da alcuni sintomi ricorrenti, come nausea, vomito e sensibilità alla luce e al suono. Esistono tre tipi diversi di emicrania: l’emicrania con aura; l’emicrania senza l’aura, che è il tipo più comune di emicrania; l’emicrania con aura senza mal di testa. 

Come prevenire e curare il mal di testa ‘dietro agli occhi’

Molti tipi di mal di testa possano essere curati semplicemente con regolari antidolorifici, ma è sempre consigliabile prevenire qualunque sintomo prima che questo si presenti. Come? Ecco i modi migliori per prevenire il mal di testa: 

  • sonno regolare - ossia dormire dalle sei alle otto ore al giorno ogni notte. 

  • attività fisica - lo stile di vita attivo aiuta a mantenerci in salute e a prevenire il mal di testa.

  • postura fisica - un posizionamento scorretto della spina dorsale può danneggiare i nervi e causare mal di testa; quindi, è importante utilizzare strumenti come il supporto schienale, e prenditi delle pause regolari in cui passeggiare e fare stretching.

  • postazione lavorativa comoda - ricorda di posizionare gli schermi a 50-100 cm di distanza dal viso, per ridurre l’affaticamento agli occhi e per evitare di inclinare la schiena in posizioni dannose per il corpo. Inoltre, è bene prendersi delle pause regolari dagli schermi, e ogni 20 minuti fissare un oggetto lontano 20 metri per 20 secondi. 

  • idratazione - la disidratazione è una delle cause principali di mal di testa; è importante bere acqua la giusta quantità di acqua, così da prevenire mal di testa e secchezza agli occhi. 

  • medicinali - i mal di testa generali si possono alleviare con antidolorifici, tuttavia, in presenza di emicrania, è consigliabile consultare il proprio medico. 

  • riposo - il riposo può essere uno dei rimedi più efficaci per riuscire ad alleviare il mal di testa.

  • massaggio - un massaggio alla testa e alle tempie può aiutare a ridurre la tensione che contribuisce al dolore provocato dall’emicrania. 

  • impacchi - impacchi caldi o freddi sulla testa possono alleviare il dolore. 

  • esame della vista -  a volte, utilizzare occhiali o lenti a contatto sbagliate può provocare affaticamento agli occhi e mal di testa. E' importante fare dei controlli regolari dall'oculista per essere sicuri della salute dei propri occhi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento