Cromoterapia: cos'è e come applicarla alla vita quotidiana

Famiglia, impegni, lavoro possono creare una situazione di stress difficile da gestire. Per rilassarci e avere benefici mentali, fisici ed emotivi, possiamo scegliere la cromoterapia. Vediamo co'è e come funziona

I colori fanno parte della nostra vita, difficile immaginare un'esistenza in bianco e nero. Non sono solo piacevoli alla vista, ma possono essere sfruttati per dari benefici fisici, mentali ed emotivi

I colori ci calmano, ci stimolano, ci rilassano e possono essere usati a nostro vantaggio adottando i principi della cromoterapia. La tecnica che fa parte delle terapie alternative, quindi non scientifiche, sfrutta la lunghezza d'onda dei colori per riequilibrare le energie causa di squilibri emotivi. 

La terapia del colore ha una lunga tradizione soprattutto in oriente, in Egitto si praticava l’elioterapia, ovvero l'esposizione alla luce solare diretta in India la medicina ha sempre tenuto conto dell'influenza dei colori sull’equilibrio dei chakra e i Cinesi affidavano il proprio benessere all’azione dei vari colori.

Come funziona

La cromoterapia usa i colori per aiutare il corpo e la mente a ritrovare il loro equilibrio attraverso le vibrazioni cromatiche. Quando una parte del corpo viene esposta alla luce colorata, assorbe le onde. Le cellule del corpo, formate da atomi, entrano in contatto con le frequenze delle onde luminose e ritrovano l'armonia.

Quali sono i colori e i benefici

La terapia del colore usa i tre colori primari e le loro combinazioni, che corrispondono alle tinte dell'arcobaleno. Ognuno ha effetti specifici sull'organismo, vediamo quali

  • Rosso: il colore del'energia e della vitalità ha effetti positivi sulla circolazione e la pressione, stimola l'attività nervosa. A livello psichico stimola l'attività mentale e a superare gli stati del dolore. 
  • Blu: il colore della calma, della pace e della serenità. A differenza del rosso diminuisce la pressione arteriosa e il ritmo cardiaco. A livello emotivo ci permette di creare uno stato di distensione e relax.
  • Giallo: caldo e brillante è perfetto per chi pratica sport perchè aumenta i riflessi. Inoltre ha effetti sull'apparato digestivo e purifica l'intestino riducendo il gonfiore. Grazie a questo colore viviamo in uno stato di benessere, allegria e lucidità
  • Arancione: L'unione tra rosso e giallo crea un colore caldo ed energizzante, inducendo ottimismo, allegria serenità. A livello fisico stimola la tiroide e l'attività della milza. 
  • Verde: a metà tra i colori caldi e freddi aiuta a combattere irritabilità, insonnia e ansia. A livello fisico aumenta il benessere dell'organismo ripristinando tutte le sue funzioni. 
  • Viola: favorisce la concentrazione e la meditazione, mentre a livello fisico ci mette a riparo da sciatalgie e nevralgie

Come applicare la cromoterapia

Esistono varie tecniche per applicare i principi della cromoterapia, possiamo assorbire i colori tramite la luce del sole, gli alimenti con i vestiti. A questi si affiancano massaggi eseguiti con oli essenziali e pigmenti colorati, quello più diffuso però, è tramite l'acqua. Ad esempio ai soffioni vengono applicati dei led di vari colori che diffondono la luce in base alle esigenze. 

Vi sono diversi tipi di cromoterapia in doccia:

  • per tonificare si usano colori caldi;
  • per rilassare si usano tonalità che vanno dal blu al verde attraverso diverse sfumature;
  • per dare energia si passa dal giallo al rosso o dal bianco al verde.

 

Centri in cui si pratica la cromoterapia a Foggia e provincia

Samaan Beauty SPA in Via Arte della Ceramica, 1 Manfredonia

Normanni Resort SPA in Via Raffaele Ciuffreda Monte Sant'Angelo

Museum Hotel in Via Trieste 14

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento