Perché è importante bere tanta acqua

Mantenere idratato l'organismo è fondamentale per sentirsi in forma. Ecco perché è importante bere con regolarità durante l'arco della giornata

Il nostro organismo è costituito dall'80% di acqua, perciò è importante mantenerlo ben idratato in modo da bilanciare la quantità di liquidi in entrarta e in uscita.

Si raccomanda di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, in modo tale da evitare il rischio di disidratazione. Vediamo nello specifico quali sono i benefici del bere tanto.

Benefici

L'acqua facilita la digestione, regola il volume cellulare e la temperatura corporea; in più, elimina le scorie metaboliche, trasporta i nutrienti, rende più elastica la pelle eliminando tossine e batteri, e rafforza i muscoli. Inoltre:

  • fa perdere peso: ebbene sì, il consumo di acqua aumenta il senso di sazietà e riduce lo stimolo della fame. Un corpo poco idratato, tende a metabolizzare i grassi, quindi, se desiderate dimagrire, è il caso di mantenere l’organismo bene idratato.

  • Depura il corpo: bere purifica il corpo, in quanto aiuta ad eliminare i materiali di scarto e le tossine.

  • Elimina il mal di testa: questo fastidio di cui molti soffrono, a volte è legato alla disidratazione, quindi bere la giusta quantità di acqua può migliorare questo fastidio.

  • Permette di essere più concentrati: se state facendo un lavoro che richiede la massima concentrazione, non dimenticate di bere acqua, perché anche il cervello necessita di essere idratato.

Tono muscolare

Bere tanta acqua è importante anche per il benessere dei muscoli, in quanto l'idratazione aumenta l’elasticità e la tonicità, aiuta a smaltire il cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress.

In più, mantiene le articolazioni lubrificate e agevola, così, l’azione muscolare. Inoltre, una buona idratazione previene anche i crampi muscolari.

Quanta acqua si deve bere al giorno?

Il quantitativo di acqua che richiede l’organismo varia da persona a persona e dipende da diversi fattori, come:

  • peso corporeo: con l’aumentare del peso aumenta il fabbisogno di acqua.

  • stile di vita: chi pratica sport deve bere molta più acqua rispetto a chi conduce una vita sedentaria.

  • traspirazione della pelle: ovviamente chi suda molto deve bere di più.

I sintomi della disidratazione

Ma quali sono i sintomi della disidratazione? Scopriamoli insieme. 

La disidratazione si manifesta con:

  • pelle poco elastica

  • debolezza

  • crampi muscolari

  • mal di testa

Per evitare la disidratazione vi consigliamo di avere sempre, sia sulla scrivania dell’ufficio sia sul comodino, una bottiglia di acqua. Inoltre, ricordate di bere un bicchiere in questi momenti della giornata:

  • appena svegli

  • a metà mattina

  • durante il pranzo

  • a metà pomeriggio

  • durante la cena

  • prima di andare a letto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia alle porte di Foggia: violento schianto contro il muro di una villa, muore 50enne di Orsara

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento