Sabato, 31 Luglio 2021
Alimentazione

Pompelmo: benefici e proprietà

Perché mangiare il pompelmo? Quali sono le sue proprietà e come inserirlo nella propria alimentazione. Ecco alcuni consigli

Il pompelmo è uno dei frutti per eccellenza della stagione fredda. Ricco di vitamine, come la B e la C, questo alimento svolge un'importante azione protettiva e migliora la circolazione sanguigna.

Ma non è tutto, perché il pompelmo rinforza le difese immunitarie, favorisce la depurazione dell'organismo ed è un ottimo alleato nella perdita di peso, perché grazie all'azione delle fibre aumenta il senso di sazietà.

Tutti i benefici e le proprietà del pompelmo

Il pompelmo è un'importante fonte di vitamina B1, dall’efficace azione protettiva contro le malattie di stagione, come raffreddore e infezioni delle vie respiratorie.

Questa vitamina, inoltre, viene ben assorbita grazie agli acidi presenti nel pompelmo stesso.

Questo frutto favorisce anche la depurazione, perché è ricco di acqua che stimola la diuresi.

Inoltre, grazie alla presenza della fenilanina e alla ricchezza in termini di fibre, è in grado di aumentare il senso di sazietà e, di conseguenza, aiuta il processo di dimagrimento se inserito, ovviamente, in un regime alimentare sano ed equilibrato.

Pompelmo: come inserirlo nella propria alimentazione

Come tutta la frutta, anche il pompelmo è ottimo da gustare come spuntino; l'idea in più, per inserirlo anche a pranzo o a cena, è usarlo come condimento di una ricca insalata fresca, oppure, per accompagnare un piatto a base di pesce.

A colazione, invece, può essere usato come ingrediente per preparare spremute, oppure per dare un tocco di freschezza al classico frullato di mela o banana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pompelmo: benefici e proprietà

FoggiaToday è in caricamento