La tribuna ovest intitolata a Cosimo Nocera: Foggia ricorda il suo bomber

La tribuna ovest è intitolata all'attaccante più prolifico della storia rossonera, protagonista del famoso 3-2 rifilato alla Grande Inter di Herrera

A cinquant'anni esatti da quel celeberrimo 3-2 con il quale il Foggia di Pugliese superò la grande Inter di Herrera, Mazzola, Suarez e Corso, la società rossonera e il comune di Foggia omaggiano Cosimo Nocera, che di quella gara fu il principale protagonista. La tribuna ovest dello stadio Zaccheria da oggi porterà il nome del più grande e prolifico bomber della storia rossonera, con 101 reti in 257 presenze. 

Presenti alla cerimonia di intitolazione, tenutasi questa mattina, il sindaco Franco Landella, l'assessore allo sport Sergio Cangelli, oltre alla moglie dell'ex bomber scomparso due anni e mezzo fa. "La Tribuna Ovest dello stadio "Pino Zaccheria" da oggi si chiama Tribuna Vittorio Cosimo Nocera, in onore della bandiera di quel Foggia che batteva squadre dal blasone nazionale ed internazionale e di cui ancora oggi ne andiamo fieri. Il Foggia è l'orgoglio di questa città e tutti dobbiamo contribuire a far ritornare grande la nostra squadra di calcio", ha affermato il primo cittadino. 

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento