Il Distretto Socio Sanitario di San Giovanni Rotondo si sposta: dal 3 settembre servizi operativi in corso Roma

L'Asl informa: "Per effettuare il trasferimento di tutti i servizi, le attività sono temporaneamente sospese da lunedì 26 agosto a lunedì 2 settembre"

Immagine di repertoriodistr

Dal 3 settembre 2019 sarà operativa la nuova sede del Distretto Socio Sanitario di San Giovanni Rotondo, al civico 85 di corso Roma.

Al fine di permettere il trasferimento dei servizi da piazza Europa alla nuova sede, la Direzione Generale comunica che tutte le attività, eccetto quelle domiciliari, saranno temporaneamente sospese da lunedì 26 agosto a lunedì 2 settembre. La nuova sede, più accogliente e funzionale alle esigenze del pubblico e degli operatori, sarà pienamente funzionale a partire dal successivo 3 settembre.

Al suo interno saranno attivi i seguenti servizi: servizio di prenotazione C.U.P.; Poliambulatorio Specialistico, Ufficio Scelte e Revoche; Continuità Assistenziale; Ufficio Igiene; Ambulatorio Vaccinazioni; Centro Prelievi; Ser.D.; Servizio Protesica; Ambulatorio Infermieristico; Servizio Integrazione Scolastica; Consultorio Familiare.

La Direzione si scusa per eventuali disagi e comunica che, per necessità urgenti, gli utenti potranno rivolgersi agli operatori del Presidio Territoriale di Assistenza (P.T.A.) di San Marco in Lamis dove sono attivi gli stessi servizi aziendali. Per prenotare o disdire una visita specialistica inoltre, l’utenza potrà contattare il numero verde del CUP Provinciale 800.466222.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

Torna su
FoggiaToday è in caricamento