Donare il sangue in estate, l'esempio di Pia, Giovanni e Michela: tre fratelli donatori 'in contemporanea'

I tre, di Manfredonia, hanno dedicato un po' del loro tempo ad aiutare chiunque possa aver bisogno del loro sangue. Un'azione che si fa ancora più importante in estate, quando le scorte diminuiscono e le necessità, negli ospedali, aumentano

Da sx i donatori Pia, Giovanni e Michela

Un esempio da seguire. E' quello di tre fratelli di Manfredonia – Pia, Giovanni e Michela (in foto da sinistra) – che hanno scelto didonare il sangue assieme.

Pia è una studentessa universitaria, non aveva mai donato il sangue e non vedeva l’ora di potersi rendere utile, Giovanni è un carabiniere e Michela fa l’ingegnere, entrambi avevano già donato in passato. Si sono presentati due giorni fa, al Centro Trasfusionale di Casa Sollievo della Sofferenza e hanno dedicato un’ora del loro tempo ad aiutare chiunque possa aver bisogno del loro sangue. 

Un gesto di solidarietà e una buona pratica che diventa ancora più importante nel periodo estivo, quando le donazioni calano e le necessità, negli ospedali, aumentano. Per sensibilizzare i possibili donatori, era intervenuto alcune settimane fa anche il campione di Moto GP garganico, Michele Pirro, donatore assiduo presso l'ospedale di San Giovanni Rotondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

  • È foggiano il miglior panettone artigianale tradizionale d'Italia: è di Andrea Barile del bar pasticceria 'Terzo Millennio'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento