Incredibile a Faeto: all’ufficio elettorale non si presenta nessuno, non ci saranno elezioni

Dopo l'11 giugno un commissario e un subcommissario subentreranno al sindaco in carica Antonio Melillo

Faeto

Clamoroso ma vero, la vera novità di questa tornata elettorale arriva da Faeto, centro dei Monti Dauni francoprovenzale che l’11 giugno non andrà al voto. Il motivo? All’ufficio elettorale non è pervenuta alcuna lista. Alla scadenza elettorale del mandato di Antonio Melillo il comune verrà commissariato dalla Prefettura, che nominerà il commissario prefettizio e un subcommissario, che guideranno la cittadina del prosciutto fino alle elezioni comunali del 2018. LE COMUNALI 2017

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento