Notizie dalla zona di San Michele

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • "Ci hanno inseguite e urlato contro, queste bullette di 12 anni ci hanno fatto davvero paura"

  • Federica Angeli a Foggia: la sua storia di cronista sotto scorta raccontata in 'A mano disarmata'

  • Hanno deriso e insultato un anziano, poi gli hanno tolto il bastone e lo hanno fatto cadere

  • Comune non restituisce chiavi alla ditta, costretto a pagare 250mila euro. Cangelli: "Sciatteria della tecnostruttura"

  • Oratorio San Michele chiuso 'per sicurezza', si muove la Prefettura: "Più controlli e servizi mirati"

  • Disabile bullizzato, anziani presi a pallonate e poliziotti irrisi all'oratorio 'San Michele'. Padre Giuseppe: "Dove sono le famiglie?"

  • A 'lavoro' sulla saracinesca di una tabaccheria, ma arriva la polizia: arresto in flagranza per due 20enni

  • Furto nella notte a Foggia: ladri in azione in via Homs

  • Allo slogan di 'Una città per cambiare', Sciagura ci riprova: oggi inaugurazione del comitato elettorale

  • Palazzo Trifiletti cede sotto il peso della pioggia: "Fate qualcosa, è un pericolo costante!"

  • Mariangela Nigri si presenta, la sindacalista foggiana sta col PD: "La mia voce per chi voce non ce l'ha"

  • C'è un furto in atto, le volanti arrivano e fermano un uomo e una donna (che si scagliano contro i poliziotti): arrestati

  • A Foggia un convegno sui disturbi comportamentali dell'alimentazione

  • La storia dei Beatles raccontata da Pattie Boyd: gli scatti dell'ex moglie di George Harrison in mostra a Palazzo Dogana

  • Magdi Allam a Foggia spiega “Il Corano senza veli”

  • Banda di vandali semina il panico a Foggia, lancio di sassi contro gli autobus: altri due gravi episodi

  • 'I supereroi... proteggono la città': sfilata in maschera per le strade di Foggia

  • ‘Miracoli a Lourdes’: incontro con Fabio Bolzetta a Foggia

  • Cactus&pera: il martedì grasso speciale con la Compagnia della Pera Cocomerina

  • Foggia ricorda i connazionali trucidati e gettati nelle foibe: 'Quando essere italiani era una colpa'

  • Non solo bulli, ma anche auto sui marciapiedi: se vogliamo una città sicura e vivibile dobbiamo cambiare prima noi