Tagli ai treni serali sul Gargano, sindaci in campo contro "l'ennesimo scippo": giovedì vertice in Regione

Il sindaco di Carpino, Rocco Di Brina, fa sapere di essersi già attivato presso l'assessorato ai Trasporti della Regione Puglia. "Confidiamo nel senso di responsabilità dell'assessore Giannini e dei vertici di FerGargano"

"Il consigliere regionale Giandiego Gatta è già in campagna elettorale e si capisce. Non possiamo che condividere le sue preoccupazioni per il nostro territorio Garganico che assisterebbe all'ennesimo scippo se i nuovi orari di Ferrovie del Gargano dovessero essere confermati.Ma il consigliere Gatta probabilmente non sa che i Sindaci dei Comuni interessati sono già al lavoro; il Sindaco di Carpino Rocco Di Brina si è recato la scorsa settimana dall'assessore regionale ai trasporti Giannini con cui hanno fissato un incontro giovedì prossimo in Regione tra Ferrovie del Gargano, i Sindaci  di Cagnano, Carpino, Ischitella, Rodi, Vico e Peschici e ovviamente l'assessore regionale ai trasporti" Così il primo cittadino del comune garganico in relazione alla recenti dichiarazioni del vicepresidente del consiglio regionale, Giandiego Gatta. "Siamo fiduciosi - conclude Di Brina- che da quell'incontro scaturiranno decisioni importanti per le popolazioni garganiche relativamente al trasporto ferroviario; confido nel senso di responsabilità dell' assessore regionale Giannini nonché di quello  dei vertici di Ferrovie del Gargano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

Torna su
FoggiaToday è in caricamento