La Lega dice sì all'internalizzazione degli operatori 118: "Precariato servito alla sinistra per prendere voti"

"La Lega Salvini Premier della Provincia di Foggia è a favore dell'internalizzazione in Sanitaservice". Lo dichiara Daniele Cusmai, segretario provinciale, in una nota. E attacca le "politiche di precariato della sinistra"

“La Lega da sempre è al fianco degli operatori del 118, sposando appieno l'ipotesi di internalizzare i lavoratori da anni precari nella Sanitaservice. Ed è proprio in quest'ottica che una delegazione del partito, guidata dal coordinatore provinciale Daniele Cusmai, ha manifestato la propria vicinanza 
agli operatori del 118 di Volturara Appula da mesi ormai senza stipendio ma che nonostante tutto portano con la massima dedizione e senso di responsabilità la propria attività". Così Cusmai in una nota.
"Il 18 Luglio siamo stati con loro presso l’ASL di Foggia e, la settimana successiva, abbiamo avuto un incontro con i vertici, supportati anche dal sindacato UGL, per tutelare queste persone che chiedono semplicemente il rispetto dei loro diritti. Oggi, oltre a dare la nostra continua solidarietà a padri e madri di famiglia, a ragazzi e ragazze che vogliono costruirsi un futuro stabile, non possiamo che schierarci con fermezza al loro fianco nella giusta battaglia del riconoscimento di diritti inviolabili dichiarando che la Lega Salvini Premier della Provincia di Foggia è a favore dell'internalizzazione in Sanitaservice".
"È fuori da ogni logica - continua Cusmai- che l’ASL debba pagare associazioni di volontariato che poi con quegli stessi soldi retribuiscono gli operatori. Ancora una volta ci troviamo dinanzi a risultati di politiche scellerate che sono servite alla sinistra che governa questa Regione da 15 anni per accaparrarsi ed assicurarsi voti con la logica del precariato e non per dare un servizio migliore ai cittadini ed un futuro stabile agli operatori “ conclude il segretario salviniano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso De Rosa, elemento di spicco della mala di Trinitapoli e del Basso Tavoliere arrestato nel blitz Babele

  • Politica

    Agostinacchio disapprova le primarie: "Scorretto chi ha sostenuto Landella e scende in campo contro di lui"

  • Cronaca

    VIDEO | Michele ricorda Agostino e Aurora: "Credetemi, non è stata proprio colpa mia"

  • Cronaca

    Accoltellato pregiudicato a San Nicandro Garganico: trasportato e ricoverato in ospedale con una profonda ferita

I più letti della settimana

  • Scomparso nel nulla da 72 ore, Foggia in ansia per Francesco. La madre: "Non so più cosa fare"

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

  • Ritrovato Francesco Pio Tomaiuolo, il 15enne foggiano allontanatosi da casa lunedì scorso

  • Omicidio a Trinitapoli: ucciso noto pregiudicato di un clan, gravemente ferito un 49enne

  • Costretta a prostituirsi da Foggia a Taranto, ai poliziotti svela business di un sodalizio criminale: anche un prete tra i 13 arrestati

Torna su
FoggiaToday è in caricamento