283 milioni sulla Foggia - Potenza, al via le gare per potenziare la ferrovia. Rfi: "Entro il 2023 l'elettrificazione"

Entra nel vivo l’ultima fase del progetto di potenziamento della linea Foggia – Potenza: entro il 2023 sarà elettrificata e verranno eliminati 26 passaggi a livello

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha avviato le procedure di gara per l’elettrificazione della prima tratta Rocchetta – Potenza. L’appalto include la progettazione esecutiva e la realizzazione delle opere e prevede l’elettrificazione della linea a semplice binario lunga 69 km. Entro la fine dell’estate RFI avvierà anche la gara per l’elettrificazione della seconda tratta Cervaro – Rocchetta – San Nicola di Melfi, lunga 54 km.

L’elettrificazione della tratta Cervaro – Rocchetta – San Nicola di Melfi sarà ultimata a fine 2022. L’intera linea Foggia - Potenza a fine 2023.

Nell’ambito degli interventi di potenziamento è prevista anche l’installazione del Sistema Controllo Marcia Treno (SCMT) e l’eliminazione di 26 passaggi a livello che si avvierà entro la fine del 2020.

Già completati o in dirittura d’arrivo entro fine anno numerosi interventi: rinnovo dei binari su tutta la linea, modifiche del piano regolatore e degli impianti di sicurezza con sostituzione degli scambi in nove stazioni, realizzazione di sottopassi viaggiatori, adeguamento marciapiedi in quattro stazioni e aggiornamento del sistema di informazione al pubblico. 

Molteplici i benefici attesi al termine dell’ammodernamento della linea nel 2023: velocizzazione dei treni regionali, adeguamento per il traffico merci, riduzione dei tempi di collegamento alla rete AV/AC da/verso Napoli e Bologna per i treni a lunga percorrenza, maggiore accessibilità nelle stazioni e superamento dei limiti infrastrutturali della linea. Investimento complessivo 283 milioni di euro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento