Anche l'ex pista di Borgo Mezzanone nel Contratto di Sviluppo per la Capitanata: servono fondi per bonificarla

La richiesta di inserimento nell'elenco delle opere del Cis sarebbe stata avanzata dallo stesso prefetto di Foggia in cabina di regia. Domani incontro in Prefettura. Sabato Conte in Capitanata

Prima del nuovo incontro programmato a Roma per l’8 maggio, i soggetti istituzionali che partecipano alla cabina di regia per il Cis Capitanata, il Contratto di Sviluppo Istituzionale voluto dal Governo Conte, dovrebbero fare tappa domani in Prefettura, a Foggia, per una riunione operativa e di coordinamento delle istanze prioritarie del territorio da inserire nell’elenco da sottoporre a premier e Invitalia (qui l'elenco). Tra queste spunta anche la bonifica di Borgo Mezzanone e delle aree nei pressi del Cara, in particolare l’ex pista, occupata da una baraccopoli abusiva popolata di immigrati.

La richiesta di inserimento, secondo indiscrezioni, sarebbe giunta dallo stesso prefetto Mariani (a conferma degli obiettivi di smantellamento iniziati con l'operazione 'Law and Humanity')ed è su questo fronte che potrebbero essere dirottate parte delle risorse del Cis, accanto al tema viario, giudicato imprescindibile da tutti i soggetti al tavolo, alla Diga di Piano dei Limiti, alle operazioni economiche considerate di maggior impatto per il territorio sotto il profilo tecnologico, occupazionale e turistico (da Leonardo a Snam, al progetto targato Camera di Commercio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani, quindi, nuovo incontro in Prefettura. Sabato il premier sarà a San Giovanni Rotondo per il centenario della Banca di Credito Cooperativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento