Volo Foggia-Milano, Vendola accetta il provolone di Striscia: “Ma la colpa è degli imprenditori”

Il comandante Mingo e la hostess Fabia sono tornati a far visita al governatore della Regione Puglia, che invita i due inviati a portare zucca e provolone agli imprenditore foggiani

Fabio e Mingo con Nichi Vendola

“Se il volo da Foggia non può decollare il nostro provolone non può rifiutare”. Esordiscono così il comandante Mingo e la hostess Fabia all’incontro con il governatore della Regione Puglia, dopo la fuga dal provolone volante con tanto di “volgare” di Nichi Vendola ai due inviati di Striscia la Notizia.

Governatore che non ha esitato a puntare il dito contro gli imprenditori foggiani, colpevoli, a suo dire, di aver firmato un contratto con la società Aeroporti di Puglia salvo poi venire meno all’accordo: “Io vado alla conferenza stampa per una ragione: per dire voglio bene a Foggia e se troviamo, diciamo dei voli, io sono contento. Se poi l’imprenditore firma un contratto e la settimana dopo lo taglia, allora bisogna davvero portare il provolone e anche la zucca (che aveva in mano) all’imprenditore".

IL VIDEO DI STRISCIA LA NOTIZIA

Ai due inviati di Striscia Vendola fornisce una ulteriore spiegazione: “La Regione Puglia non ha investito neanche un euro, questo è il punto”. E sul futuro del volo Foggia-Milano conclude: “Io sono felice, se si trova una compagnia, una società ci tiene e mette i quattrini per far alzare gli aeroplani anche dal Gino Lisa”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • La colpa e'della politica barese cioè tua caro vendola

  • Inutile dare agli altri le nostre colpe. L' aereo porto di Foggia Gino Lisa è dei foggiani, quindi se gli aerei decolleranno o meno dipenderà solo da noi. Se la classe politica che abbiamo con annesso la classe imprenditoriale sono incapaci, non possiamo prendercela con Vendola e con i baresi. Inutile scaricare sugli altri le colpe che sono solo nostre. Eppure abbiamo provato a cambiare la classe politica più volte , ma i risultati che stanno sotto gli occhi di tutti sono deprimenti, tanto è che tale incapacità atavica si riflette in maniera evidente per il terz' ultimo posto raggiunto come una delle città più invivibile d'Italia. Quindi diamoci una mossa e prendiamo coscienza che se le cose cambieranno in bene o in male dipende solo da noi.

  • Riprendiamoci il Gino Lisa"
    Se alla regione non interessa e per gli "aerporti di Puglia" è un barraccone da chiudere, ci riconsegnino l'aeroporto. Lo faremo ri nascere. Adesso noi Foggiani dovremo essere tutti uniti per combattere l'ennesimo scippo barese e compattarci in unica identità "Orgogliosi di essere Foggiani" ..Mandiamoli a casa e riprendiamoci il"Gino Lisa"

  • Foggiani,
    dobbiamo essere orgogliosi della nostra terra. Non dobbiamo permettere più a nessuno di umiliarci strappandonci il futuro. Riprendiamoci il "Gino Lisa",

  • Con un certo orgoglio ha detto che la Regione non ha dato una lira al Gino Lisa. Forse i 17 milioni di euro di contributi che ogni anno diamo noi pugliesi a RYANAIR servono solo per Bari e Brindisi. Vergogna. E con Emiliano sarà peggio!!!

  • Le colpe sono sempre altrui..... Ma l'umiltà di ammettere i propri errori?
    Adesso è facile scaricare ogni addebito agli imprenditori che si sono eclissati.
    Ma il compito di fare le opportune verifiche preventive, circa la bontà dell'operazione tanto decantata, a chi spettava? Domande che non avranno mai risposte....

  • Ovviamente al kompagno vendola è convenuto limitarsi nel dire che gli imprenditori sono venuti meno all'accordo, ma senza dire i motivi per cui questi sono venuti meno.

  • Accettiamo volentieri provolone e zucca,magari potesse venire nuovamente a Foggia i commercianti del mercato Rosati attendono ancora i bagni chimici che lei ha promesso nella sua ultima campagna elettorale .
    Di sicuro ricambierebbero volentieri i suoi omaggi ,regalandole cetrioli e pomodori.

  • Ultima città d Italia mica x caso...

  • Avatar anonimo di salvo
    salvo

    Sappiamo solo piangerci addosso, la colpa per tutti i problemi di Foggia è sempre degli altri o dei baresi mai la nostra ,facciamoci ogni tanto un esame di coscienza. Rimbocchiamoci le maniche come nelle altre città.

  • Brava Laura!!!!

  • Caro ventola hai perso le vacche ora cerchi le corna

  • Più chiaro di così si muore. "La regione Puglia non ha investito NEANCHE un euro sul Gino Lisa". Applauditeli quando vengono a Foggia a chiedere i voti, applauditeli. Ma soprattutto votateli.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Continua la "caccia ai caporali", furgone di braccianti fermato dopo inseguimento: due arresti

  • Cronaca

    Minacce e violenze ai danni del padre, arrestato 36enne: pretendeva il denaro per l'acquisto di droga

  • Cronaca

    Selfie sulla carta d'identità, nei guai foggiano in vacanza ad Ischia: "Il documento è alterato"

  • Cronaca

    Vasta operazione interforze contro l'abusivismo commerciale: è l'Action Day. 28 sequestri, 25 sanzioni ed una denuncia

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla 693, coinvolti due camper e un suv: 3 morti

  • Terremoto in Molise: trema (di nuovo) Foggia, paura sul Gargano

  • Ultimo saluto a Liliana, Daniela e Domenico: il Comune di Torremaggiore proclama il lutto cittadino

  • Terremoto, forte scossa in Molise: trema anche la provincia di Foggia

  • Manfredonia, escherichia coli ed enterococchi in mare: scatta il divieto (temporaneo) di balneazione

  • Incidente mortale sulla 693: investito vigile urbano in servizio, è in prognosi riservata

Torna su
FoggiaToday è in caricamento