Società Foggiana, Saviano: “Mafia più ignorata dai media, potentissima ed efferata”

Lo scrittore e giornalista napoletano esprime un giudizio sulla Società Foggiana, commentando il video dell'esecuzione fallita di Mario Di Bari avvenuta in via Ricca

Tanto su Facebook quanto su Twitter. Dopo le dichiarazioni del procuratore di Lucera, Domenico Seccia: "La malavita foggiana ha diviso questa città", anche Roberto Saviano, scrittore napoletano salito alla ribalta delle cronache nazionali e internazionali per la sua battaglia contro il clan dei Casalesi, per i suoi libri e i suoi spettacoli televisivi - prendendo spunto dal video della sparatoria di via Ricca in cui si vede un 24enne rincorrere e sparare un uomo caduto rovinosamente a terra nel tentativo di scappare - non perde occasione per aprire una parentesi sulla ‘Società Foggiana’, definendola, sul suo profilo Twitter “la mafia più ignorata dai media, potentissima ed efferata”

COS'E' LA SOCIETA' FOGGIANA

Il giornalista e scrittore di ‘Gomorra’ rincara la dose sulla sua pagina Facebook: “Il video di questa esecuzione mostra come Foggia abbia una realtà criminale del tutto ignorata eppure potente. Il territorio foggiano è infiltrato a ogni livello dall'organizzazione mafiosa "società foggiana" in grado di interloquire anche con ’ndrangheta e camorra. Foggia e tutto il Gargano vivono una pressione criminale spesso ignorata dai media nazionali. È proprio vero che se Bari ha la malavita, il potere mafioso pugliese è a Foggia e nel Gargano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

  • Incredibile al porto di Manfredonia: dimentica di azionare il freno a mano e finisce in mare, sono salvi i due ragazzi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento