Ai domiciliari, ma non perde il vizio di spacciare: pizzicato e arrestato

I carabinieri hanno arrestato pregiudicato di Cerignola, arrestato per reati legati sempre allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’acquirente ha ammesso di aver acquistato la dose di cocaina da lui

Immagine d'archivio

A Cerignola il primo a finire in manette è stato Nunzio Gadaleta, pregiudicato del posto classe 1969. I militari della locale stazione, durante un normale servizio di pattugliamento del centro cittadino, avevano notato un uomo che, con fare guardingo, era entrato nell’abitazione dell’uomo (che nel frattempo stava scontando gli arresti domiciliari per reati legati sempre allo spaccio di stupefacenti), ed era uscito subito dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bloccato e perquisito, il soggetto è stato trovato in possesso di un grammo di cocaina, che lo stesso ha subito ammesso di aver appena acquistato proprio dal Gadaleta. Il malfattore, dunque, ammanettato, è stato dichiarato in arresto e, su disposizione del P.M. di turno, rinchiuso nel carcere di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • "Mariti avevano detto alle mogli di andare a Medjugorie ma erano a ballare la salsa con delle ventenni"

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento