Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola / Via Giuseppe Pisanelli

Nasconde pistola e 120 grammi di cocaina in una casa da ristrutturare: arrestato

Per il fatto, i carabinieri di Cerignola hanno arrestato il 46enne Nunzio Gadaleta: risponderà di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di un'arma modificata e munizionamento

Una pistola modificata e circa 120 grammi di cocaina nascosti in una casa in fase di ristrutturazione. E’ quanto scoperto dai carabinieri di Cerignola, in un appartamento al primo piano di uno stabile di via Pisanelli, nel centro ofantino. Per il fatto, i militari hanno arrestato, in flagranza di reato, Nunzio Gadaleta, 46enne del posto.

L’uomo dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di un’arma modificata e del relativo munizionamento. In una stanza in ristrutturazione, infatti, nascoste dietro un bidone, i militari hanno trovato due buste di plastica: all’interno della prima vi erano 118 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione; nell’altra vi era una pistola giocattolo modificata e resa perfettamente funzionane, con all’interno un caricatore contenente 6 proiettili, ed una bustina a parte con altri 24 proiettili calibro 380.

Da specifici esami di laboratorio, è emerso che dalla cocaina sequestrata si sarebbero potute ricavare 977 dosi medie singole, per un valore stimato, sul mercato dello spaccio di droga, superiore ai 18mila euro. Dopo le formalità di rito, Gadaleta è stato arrestato al carcere di Foggia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde pistola e 120 grammi di cocaina in una casa da ristrutturare: arrestato

FoggiaToday è in caricamento