Esplosione sveglia Foggia: nel mirino dei bombaroli una pasticceria di via Crispi

L'ordigno è stato piazzato in zona Carmine Vecchio. Il boato è stato avvertito in più parti della città. Sul posto polizia, carabinieri e vigili del fuoco

Foto di Roberto D'Agostino

Nemmeno il tempo di rispettare il silenzio per la tragedia di via Ferrante Aporti, che i bombaroli sono tornati a colpire. L’ultimo di una lunga serie di ordigni che da due anni a questa parte minaccia la città che produce, è scoppiato poco dopo l’una in via Crispi, davanti alla pasticceria Del Carmine, in zona Carmine Vecchio.

Il boato è stato avvertito in più parti della città. Sul posto polizia, carabinieri e vigili del fuoco. I danni sono lievi. Il 26 aprile del 2012 la pasticceria fu oggetto di un analogo attentato dinamidardo.

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento