Bomba al negozio 'Esteticamente', la proprietaria: "Siete dei vigliacchi, ma ci rialzeremo più forti di prima"

Lo sfogo su Facebook di Grazia Piacentino: "Ecco come la criminalità ha ridotto 15 anni di attività svolta con professionalità e onestà. Merda! Avresti potuto provocare un disastro"

Poche parole, intrise di rabbia, ma anche di voglia di non arrendersi, che arrivano a distanza di qualche ora dal post con il quale si annunciava la chiusura dell'esercizio. Grazia Placentino, proprietaria del negozio 'Esteticamente', devastato da una bomba fatta esplodere la notte scorsa, che ha inoltre danneggiato auto e immobili, si è sfogata su Facebook, con un breve post accompagnato da foto inquietanti che ritraggono i danni provocati dalla esplosione. 

"Ecco come la criminalità ha ridotto 15 anni di attività svolta con professionalità, dedizione, sacrificio ma soprattutto onestà, che voi non avete. Siete uomini vigliacchi senza nessun valore e mi rivolgo soprattutto a quel ragazzo che con disinvoltura ha messo una borsa piena di esplosivo: MERDA. Avresti potuto provocare un disastro umano: VERGOGNATI! CI ALZEREMO A TESTA ALTA, PIÙ FORTI DI PRIMA!"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento