homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Vìola misura interdittiva, domiciliari a Michele Simone ex dirigente Amica

Oggi Simone è stato arrestato con l'accusa di aver violato il "divieto temporaneo di esercizio di uffici direttivi di imprese e persone giuridiche e di attività ad esse inerenti"

Questa mattina i finanzieri del nucleo di polizia tributaria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di Michele Simone, il dirigente di Amica che il 2 luglio scorso era stato colpito da una misura interdittiva.

Simone è accusato di aver provocato il fallimento dell’azienda foggiana di igiene urbana. Secondo l'accusa avrebbe consigliato agli ex amministratori di Dauni Ambiente di non pagare ai dipendenti i contributi previdenziali e assistenziali.

Oggi Simone è stato arrestato con l’accusa di aver violato il  “divieto temporaneo di esercizio di uffici direttivi di imprese e persone giuridiche e di attività ad esse inerenti”.

Dalle indagini della Gdf è emerso che l’ex dirigente di Amica si sarebbe recato negli uffici della Gema per informarsi sull’attività della società di cui era stato amministratore unico, colpita anch’essa dalla vicenda di Tavasci e Corriero.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Organico carente al Comune di Foggia? “Da più di 10 anni attendiamo di essere assunti”

    • Cronaca

      Spari a Cerignola, colpi di pistola in strada: gambizzato ragazzo

    • Cronaca

      Lanciano grosso petardo nel Corservatorio, panico nell'aula: danneggiate le finestre

    • Cronaca

      Il Gargano piange Mimì, l’uomo che ha fatto la storia dei trabucchi

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente stradale sul Gargano: morto noto oculista di Casa Sollievo

    • 40enne morto a Bovino, è giallo: dall’autopsia spunta una frattura alla schiena

    • Si chiude per ore in bagno, parroco chiama la polizia: agenti aggrediti con calci e pugni

    • Violento frontale sulla Statale 16, l'incidente tra San Severo e Termoli

    • Fiamme in una scuola di Foggia: incendiati libri e arredi scolastici

    • Scoppia rissa in via Capozzi, volano pugni e minacce. Aggrediti anche i poliziotti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento