Blitz al casello, armi in macchina: tre arresti a Monte Sant'Angelo

Si tratterebbe degli stessi nomi contenuti nella relazione della Prefettura di Foggia in merito allo scioglimento per infiltrazioni mafiose del comune di Monte Sant'Angelo

TRE ARRESTI A MONTE SANT'ANGELO: DETTAGLI E FOTO

Tre presunti esponenti del clan Li Bergolis di Monte Sant’Angelo sono stati arrestati dalla polizia e dalla Guardia di Finanza dopo un controllo avvenuto in strada mentre erano a bordo di un’automobile.  I tre sono stati trovati in possesso di due pistole, un silenziatore e alcune dosi di droga.

Si tratterebbe degli stessi nomi contenuti nella relazione della Prefettura di Foggia in merito allo scioglimento per infiltrazioni mafiose del comune di Monte Sant’Angelo, per il quale il Tar del Lazio ha respinto il ricorso della lista dell’ex sindaco Antonio Di Iasio ‘Monte nel cuore’.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento