Sporcizia e caos in ambulatorio, pazienti ricevuti all’esterno: il caso a Marina di Lesina

Alla riapertura, che coincide con l'inizio della stagione estiva, all'interno della struttura c'era il caos: mobili accatastati, carta ovunque, farmaci scaduti, pavimenti sporchi

L'ambulatorio sporco di Marina d Lesina

Strano ma web, direbbe qualcuno. Ebbene sì, quanto accaduto questa mattina a Marina di Lesina, se non ha dell’incredibile poco ci manca. Il medico di turno ha ricevuto i pazienti all’esterno dell’ambulatorio. Il motivo? Alla riapertura, che coincide con l’inizio della stagione estiva, all’interno della struttura c’era il caos: mobili accatastati, carta ovunque, farmaci scaduti, pavimenti sporchi etc etc.

I locali, infatti, non erano stati puliti e disinfettati. Del caso sono stati informati i carabinieri e la polizia municipale del posto. Il servizio stagionale di assistenza sanitaria è partito con il piede sbagliato, ma a Marina di Lesina è già stata presa d’assalto dai turisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento