Sporcizia e caos in ambulatorio, pazienti ricevuti all’esterno: il caso a Marina di Lesina

Alla riapertura, che coincide con l'inizio della stagione estiva, all'interno della struttura c'era il caos: mobili accatastati, carta ovunque, farmaci scaduti, pavimenti sporchi

L'ambulatorio sporco di Marina d Lesina

Strano ma web, direbbe qualcuno. Ebbene sì, quanto accaduto questa mattina a Marina di Lesina, se non ha dell’incredibile poco ci manca. Il medico di turno ha ricevuto i pazienti all’esterno dell’ambulatorio. Il motivo? Alla riapertura, che coincide con l’inizio della stagione estiva, all’interno della struttura c’era il caos: mobili accatastati, carta ovunque, farmaci scaduti, pavimenti sporchi etc etc.

I locali, infatti, non erano stati puliti e disinfettati. Del caso sono stati informati i carabinieri e la polizia municipale del posto. Il servizio stagionale di assistenza sanitaria è partito con il piede sbagliato, ma a Marina di Lesina è già stata presa d’assalto dai turisti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento