rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
/~shared/avatars/65924316201424/avatar_1.img

Joe

Rank 5.0 punti

Iscritto lunedì, 22 ottobre 2012

Ecco il progetto ‘Mercati puliti’, strategie per responsabilizzare gli ambulanti foggiani

"Ho vissuto 6 anni a Trento dall' 89 al '95, è superfluo dire che lì c' è un'altra civiltà e queste cose non accadevano nemmeno 25 anni fà. E' logico dire che ogni volta che passo in via Rosati si sente un tanfo di pesce da far venire il volta stomaco (figuriamoci chi ci abita). Il che mi ha fatto sempre schifare di vivere in una città dove regna l'inciviltà dei venditori ambulanti; il menefreghismo delle istituzioni; l'ignoranza della gente che non fa nulla per opporsi a queste indecenze. A Trento queste cose non accadono perché lì la gente alza la voce per farsi sentire e rispettare. Mi viene in mente un vecchio detto: "Ognuno ha quel che si merita"."

3 commenti

Ecco il progetto ‘Mercati puliti’, strategie per responsabilizzare gli ambulanti foggiani

"Ho vissuto 6 anni a Trento dall' 89 al '95, è superfluo dire che lì c' è un'altra civiltà e queste cose non accadevano nemmeno 25 anni fà. E' logico dire che ogni volta che passo in via Rosati si sente un tanfo di pesce da far venire il volta stomaco (figuriamoci chi ci abita). Il che mi ha fatto sempre schifare di vivere in una città dove regna l'inciviltà dei venditori ambulanti; il menefreghismo delle istituzioni; l'ignoranza della gente che non fa nulla per opporsi a queste indecenze. A Trento queste cose non accadono perché lì la gente alza la voce per farsi sentire e rispettare. Mi viene in mente un vecchio detto: "Ognuno ha quel che si merita"."

3 commenti
FoggiaToday è in caricamento