Proprietà dei cachi, il frutto autunnale per eccellenza

Il cachi è un frutto autunnale ricchissimo di benefici. Scopriamoli insieme

Il cachi è il frutto autunnale per eccellenza; cremoso e dalla polpa dolce è il cibo che più rappresenta la stagione autunnale insieme alla zucca.

Oltre al classico frutto dalla consistenza morbida, esiste un'altra variante molto più dura e soda che prende il nome di cachi mela o vaniglia.

Proprietà e valori nutrizionali del cachi

Il cachi ha moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo.

E' ricco di zuccheri che rendono questo frutto un alimento energetico e adatto soprattutto per gli sportivi.

Ricco di beta-carotene e vitamina A, il cachi fa bene alla pelle, alla vista e protegge contro infezioni e infiammazioni; inoltre, consumare questo alimento significa fare il carico di vitamina C, importante soprattutto con l'arrivo dei primi freddi.

Il cachi contiene potassio, fibre solubili che facilitano il transito intestinale; combattono la stitichezza e aiutano a regolare i livelli di colesterolo nel sangue.

Per quanto riguarda i valori nutrizionali, il cachi è abbastanza calorico; basti pensare che in soli 100 grammi vi sono più di 60 Kcal, per tale ragione se ne consiglia un consumo moderato soprattutto in caso di glicemia elevata e se si segue una dieta ipocalorica.

Sempre per il suo elevato apporto calorico, il cachi è ottimo da consumare come spuntino oppure a colazione, per avere così un carico di energia per tutta la mattinata.

Come consumare il cachi

Il cachi può essere consumato semplicemente da solo, oppure in una ricca macedonia di frutta fresca, soprattutto nella variante più dura.

Inoltre, è un ottimo ingrediente per preparare smoothies, frullati o frappè freschi, dissetanti e gustosi. In più, i frutti non ancora maturi possono essere essiccati, in modo da non perderne le proprietà e i benefici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento