Maria Chiara Cascavilla corre come il vento: successo alle Universiadi di Napoli per l'atleta garganica

La studentessa di medicina, di San Giovanni Rotondo, ha stabilito il suo nuovo primato personale sulla distanza (15’59”66c), giungendo sesta al traguardo a soli otto secondi dal podio

Maria Chiara Cascavilla

Davvero eccellente la performance realizzata venerdì 12 luglio, dall’azzurra di Maria Chiara Cascavilla, finalista nei 5000 mt. outdoor donne alle Universiadi di Napoli.

Nella gara vinta dalla Britannica May con il tempo di 15’45”82c, l’atleta originaria di San Giovanni Rotondo, attualmente in forza alla “A.S. Fratellanza 1874 Modena”, ha stabilito il suo nuovo primato personale sulla distanza (15’59”66c), giungendo sesta al traguardo a soli otto secondi dal podio.

La giovane studentessa di medicina pugliese, pertanto, ha confermato la sua forte ascesa nel panorama dell’atletica nazionale ed internazionale. Dopo i tanti infortuni patiti nelle stagioni passate, che ovviamente non le hanno consentito di esprimersi al meglio, per lei è giunta finalmente l’ora del riscatto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale sulla Statale 16: tenta inversione a 'U' e prende in pieno un'auto, 4 feriti

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Si torna a sparare a Manfredonia: agguato (fallito) in zona Asi, nel mirino il fratello del boss Miucci

Torna su
FoggiaToday è in caricamento