San Severo celebra il suo campione del mondo: Alfonso D'Errico premiato a Palazzo Celestini

L'atleta 44enne vincitore del titolo iridato di Gran Fondo per Amatori nella categoria uomini 40 – 44 anni, è stato ricevuto dal vice Sindaco Francesco Sderlenga e dall’Assessore allo Sport Michele Del Sordo

Alfonso D'Errico premiato a Palazzo Celestini

L’Amministrazione Comunale ha voluto premiare a Palazzo Celestini il campione del mondo di ciclismo Alfonso D’Errico. A ricevere il pluridecorato campione sanseverese, che ha trionfato a Varese nello scorso mese di settembre conquistando il campionato del mondo di Gran Fondo per Amatori, nella categoria uomini 40 – 44 anni, sono stati il Vice Sindaco Francesco Sderlenga e l’Assessore allo Sport Michele Del Sordo, i quali hanno sottolineato i grandi meriti del cicloamatore sanseverese. 

“E’ stata una bellissima impresa – hanno dichiarato il Vice Sindaco Sderlenga e l’Assessore Del Sordo – che ha ancora una volta evidenziato l’eccezionale stato di forma di D’Errico: il nostro campione si è imposto dopo oltre tre ore di corsa, alla gara partecipavano i migliori al mondo della sua categoria, atleti di decine di nazioni, sul traguardo ha preceduto un corridore belga ed uno francese, due nazioni dalla grande tradizione ciclistica. A D’Errico ribadiamo anche in questa circostanza i rallegramenti dell’Amministrazione Comunale tutta e l’auspicio di sempre maggiori traguardi sportivi nel futuro da raggiungere”.  
Alfonso D’Errico conta nel suo palmares anche un titolo mondiale in Slovenia nel 2014, un campionato europeo ed uno italiano, oltre a decine di vittorie in altre gare. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Roseto fa brillare la Capitanata, Manfredonia regina della lotta agli sporcaccioni (ma 17 comuni sono indifferenti)

  • Cronaca

    Lutto cittadino e bandiere a mezz'asta per Antonio, il ragazzo disabile morto tragicamente in un incendio

  • Cronaca

    Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Cronaca

    Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

I più letti della settimana

  • Il maltempo fa paura: fulmini, trombe marine e grandinate nel Foggiano. Primi fiocchi di neve

  • Tragedia sui binari: operaio foggiano investito e ucciso da un treno

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Terribile sequenza di rapine a mano armata: quattro colpi ai distributori di carburanti, tre in meno di mezz'ora

  • Colpi di arma da fuoco sulla Statale 16: banditi puntano autocisterna di gasolio e sparano, la rapina fallisce

  • Terribile incidente, automobilista non respira: sottufficiale foggiano della aeronautica militare gli salva la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento