Addio a Rino Ciannameo, la storia del karate di Foggia: "Maestro di sport e punto di riferimento di tanti ragazzi"

I funerali si svolgeranno alle 16 presso la chiesa Gesù e Maria di Foggia. La campionessa mondiale Paola Mele: "Grande uomo, grande maestro"

Foto da Facebook

Rino Ciannameo non c'è più. Maestro di karate, uomo dai grandi valori sportivi ed umani, oltre che punto di riferimento di tanti ragazzi che si sono affacciati a questa disciplina sportiva e ne hanno apprezzato i suoi insegnamenti, la notizia della sua morte ha scosso un'intera comunità.

Tanti i foggiani che sui social lo hanno ricordato con parole di stima e di affetto, a partire dal sindaco Franco Landella: "Rino Ciannameo, per noi karateki foggiani, è stato un punto di riferimento sportivo e umano. Foggia piange un grande maestro dello sport. Ciao Rino, rimarrai sempre nei nostri cuori". "Grande uomo e grande maestro" il commento della campionessa mondiale di Karate Paola Mele.

La Foggia sportiva deve tanto al maestro dei maestri di Capitanata dell'arte marziale nata in Giappone e che in città ha avuto sempre, anche grazie a Ciannameo, un buon riscontro. La salma è a Foggia nella Cappella degli Ospedali Riuniti. I funerali si svogeranno alle 16 presso la chiesa Gesù e Maria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiamme e morte sulla 'pista': corpo carbonizzato è di un gambiano, indagini in corso sulle cause del rogo

  • Comunali Foggia 2019

    Battaglia a cinque per la leadership di Foggia: in 544 sono pronti a tirare la volata ai candidati sindaco

  • Cronaca

    Attimi di paura in via Petrarca: albero cade nel cortile di un condominio

  • Cronaca

    VIDEO | Incendio prima dell'alba in via Gorizia: auto di un medico distrutta dalle fiamme

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

  • Blitz antidroga, dieci arresti sul Gargano: cadono boss ed esponenti di primo piano

  • Migranti sbarcano alle Isole Tremiti: ci sono bambini, donne e anche due neonati

  • In tre rapinano benzinaio sulla Statale 16, poi sparano al cane intervenuto per difendere il suo padrone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento