Cerignola in lutto: è morto il presidente Francesco Diciolla, una vita per il ciclismo era conosciuto e apprezzato

Il ciclismo pugliese piange la scomparsa del presidente della Special Bike Cross Country. Stimato dirigente ed appassionato delle due ruote, i funerali si svolgeranno il 20 giugno a Cerignola

Francesco Diciolla (al centro) con la targa della scuola di ciclismo riconosciuta FCI (1)

All’età di 60 anni e malato da tempo, è venuto a mancare Francesco Diciolla, presidente della Special Bike Cross Country. Stimato dirigente ed appassionato delle due ruote, coinvolgendo il figlio Vito nel ruolo di team manager e di maestro di mountain bike, Francesco Diciolla era molto conosciuto ed apprezzato non solo per il suo attaccamento a questo sport ma per essere stato il fondatore della pista di mountain bike nei pressi del palazzetto dello sport, che è scuola di ciclismo a tutti gli effetti riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana (ex ricettacolo di rifiuti e di recente teatro di numerosi eventi per giovanissimi e anche di un campionato regionale ciclocross FCI Puglia nel dicembre 2018).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai familiari più stretti di Francesco Diciolla il cordoglio di tutti gli addetti ai lavori del ciclismo pugliese e del comitato regionale FCI Puglia presieduto da Giuseppe Calabrese. A Cerignola, le esequie si svolgeranno sabato 20 giugno alle 9 presso la chiesa di Santa Barbara di via Corso Vecchio al civico 36.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento