L'oro delle "leonesse" del karate foggiano spalanca le porte ai Campionati Italiani

Con una performance straordinaria le karateche, vincendo quattro incontri su quattro, hanno conquistato l'oro che consentirà al team "Leone" di partecipare ai Campionati Italiani a squadre del 1° novembre ad Ostia Lido

Il team "Leone"

Domenica 27 settembre si sono svolte a Foggia, presso il Palazzetto "Preziuso", tre Fasi Regionali per le qualificazioni ai Campionati Italiani. La gara è stata organizzata dalle società sportive foggiane affiliate alla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali), unica Federazione riconosciuta dal CONI e dalle Forze Armate.

Alle 9.00 si è svolta la Fase Regionale di Qualificazione ai Campionati Italiani Esordienti B, in cui l'atleta della Asd "Leone" Michele Clitone ha conquistato una splendida medaglia d'argento nella categoria 47 kg. Insieme ad Eleonora Pepe, già qualificatasi di diritto nonchè atleta di interesse nazionale, Michele parteciperà i prossimi 10 e 11 ottobre ai Campionati Italiani individuali che avranno luogo ad Ostia Lido.

Alle 11.00 si è disputata la Fase Regionale di Qualificazione ai Campionati Italiani Cadetti, che ha visto Caterina Greco aggiudicarsi un bronzo che le sta molto stretto nella categoria 53 kg e Federica Caccavella vincere un meritatissimo oro nella 48 kg. Nonostante le due medaglie ottenute, soltanto Federica parteciperà ai Campionati Italiani che si terranno i prossimi 17 e 18 ottobre ad Ostia Lido.

Alle 13.00 si è tenuta la Fase Regionale di Qualificazione ai Campionati Italiani a squadre, spettacolare competizione che ha visto le atlete Eleonora Pene, Federica Caccavella, Caterina Greco e Amanda Aufieri salire sul tatami in rappresentanza della Asd "Leone".

Con una performance straordinaria le karateche, vincendo quattro incontri su quattro, hanno conquistato l'oro che consentirà al team "Leone" di partecipare ai prossimi Campionati Italiani a squadre del 1° novembre ad Ostia Lido, in rappresentanza non solo della Capitanata ma di tutta la Puglia.

Per far sì che si potesse disputare questa gara, per la quale il regolamento federale prevede la presenza di 4/5 atlete, il team "Leone" si è avvalso anche di Amanda Aufieri della Kendro di Bari allenata dal Maestro Nicola Simmi, ai quali il maestro Cosimo Leone rivolge il suo ringraziamento ed il suo plauso per il lodevole contributo.

In qualità di Delegato Provinciale FIJLKAM, il Maestro Leone non potendo dirigere in gara i suoi atleti, si è avvalso del supporto del suo insegnante tecnico Marco Carta, al quale va un sentito ringraziamento per la dedizione e la professionalità dimostrata anche in questa occasione. Un triplice successo ottenuto a seguito degli estenuanti allenamenti ai quali le atlete foggiane si sono sottoposte durante tutta l'estate e che si auspica sia il preludio di altrettanti trionfi nazionali ed internazionali.

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento